Tutti gli sconti saranno visibili e applicati in fase di checkout

Combattere il sudore in estate

rimedi per il sudore in estateL'estate è il periodo dell'anno dove si convive necessariamente con il sudore. Temperature alte e picchi di calore costringono il nostro corpo a reagire continuamente per mantenere costante la nostra temperatura.

Come possiamo difenderci e sudare meno, senza dover ricorrere per forza all'aria condizionata e i ventilatori, sicuramente utili, ma pericolosi se utilizzati troppo spesso? Sono tanti gli accorgimenti che possono aiutarci a soffrire meno e limitare la sudorazione. Vediamone alcuni:

  • Bere tanta acqua. Apparentemente scontato, ma sono tante le persone che non rispettano questo consiglio. Idratarsi permette al corpo di ridurre la traspirazione. Teniamo sempre vicino una bottiglia, meglio se a temperatura ambiente.
  • Assumere frutta e verdura. Il loro contenuto d'acqua e di sali minerali li rende un alimento fondamentale durante tutto l'anno e ancora di più in estate.
  • Limitare il consumo di caffeina. Il caffè, così come altre bevande che stimolano il sistema nervoso, aumentano la produzione di sudore. E se bevuto caldo, la produzione sarà ancora maggiore.
  • Evitare l'alcool. Difficile privarsi di un buon bicchiere di vino o una birra ogni tanto. L'estate è anche il miglior periodo per gustarsi un buon cocktail, ma cerchiamo di non esagerare. L'alcool è un grande amico del sudore. Più ne assumiamo e più suderemo.
  • Mangiamo meno piccante. Come per la caffeina, anche i cibi piccanti inducono il corpo a reagire alla percezione di calore con la conseguente produzione di sudore.
  • Poca carne rossa. Il consumo di carne in estate aumenta il sudore, oltre a renderlo più pungente, dovuto specificatamente alla produzione di carnitina, un aminoacido non amato dalla flora batterica.
  • Proviamo a dimenticare i cibi grassi. Non c'è solo la carne rossa. Sono tanti gli alimenti che costringono il corpo a sudare. Mangiare sano è importante sempre, in estate ancora di più.
  • Utilizzare deodoranti specifici. Chi suda tanto conosce le proprietà dei sali di alluminio e tende a spruzzare quelli in estate. Sono maggiormente efficaci di altri, sebbene in alcuni casi possano provocare irritazioni della pelle. Esistono comunque prodotti alternativi con efficacia molto simile.
  • Non esageriamo con profumi troppo forti. Bene essere profumati, ma odori troppo forti portano alla proliferazione di batteri, con conseguente reazione del corpo che produce sudore.
  • Assumere meno farmaci. Se possibile, cerchiamo di limitarci e prendere solo quelli strettamente necessari. In molti casi, infatti, i medicinali hanno come effetto collaterale, proprio la sudorazione.
  • Indossare l'abbigliamento giusto. Capi freschi in tessuto naturale sono preferibili. Ci sono anche molti indumenti tecnici che facilitano la traspirazione, ma non sono adatti per tutte le occasioni. Gli indumenti DryCo con la tecnologia Neat sono realizzati con tessuti di ottima qualità, mantengono freschi e nascondono il sudore che il nostro corpo produrrà. Ottimo 🙂

Tra i consigli ne manca uno che non ha bisogno di spiegazione: lavarsi abitualmente per eliminare i batteri. Un corpo pulito gestisce meglio il sudore e soprattutto, comporta minore emanazione di cattivi odori.

Questi consigli, per quanto sia impossibile riuscirli a rispettare sempre (impossibile dire sempre di no a una birra fresca o una frittura di pesce fresco), ti aiuteranno sicuramente a convivere meglio con il tuo sudore

Per sentirti ancora più libero e senza imbarazzi, indossa una delle nostre t-shirt a manica corta o una comoda maglia sotto la camicia di ordinanza. Libero di sudare senza doverti preoccupare.